the project

English

What attracts our eyes? Not only – not so much – the obvious. But what lies behind the appearance, the visible.  
This photographic report wants to probe lives. Artist lives. Spying them gently. Who expresses himself through his creativity translates a part of himself into work. This is the central point: ONE PART.  Normally we tend to identify the artist with the work. But the artist is not just the art he produces, he shares.  
In this series of portraits I intend to follow some artists from different fields. From the study to everyday life, the goal is to “tear” a slice of soul from him, the one that not even they are aware of possessing.  
That naturalness, that truth, that instinct that often comes out in the least predictable expressions. The behind the scenes.  
Probably they will be the artists themselves, trained to show themselves in public in only one way, not being able to recognize themselves completely in some shots.  
In a struggle between ego and I, the objective acts as an “impartial observer”, reveals, reveals, discovers, studies, tells, astonishes.

Italian

Cosa attira il nostro sguardo? Non solo – non tanto – l’evidente. Ma quel che si cela dietro l’apparenza, il visibile.
Questo reportage fotografico vuole scandagliare vite. Vite d’artista. Spiandole con delicatezza.Chi si esprime attraverso la propria creatività traduce in opera una parte di sé. Questo è il punto centrale: UNA PARTE.
Normalmente si tende ad identificare l’artista con l’opera. Ma l’artista non è solo l’arte che produce, che condivide.
In questa carrellata di ritratti intendo seguire alcuni artisti di diversi campi.Dallo studio alla vita quotidiana, l’obiettivo è di ”strappargli” una fettina d’anima, quella che nemmeno loro sono consci di possedere.
Quella naturalezza, quella verità, quell’istintività che spesso esce nelle espressioni meno prevedibili. Il dietro le quinte.
Probabilmente saranno gli artisti stessi, allenati a mostrarsi in pubblico in un solo modo, a non riuscire a riconoscersi del tutto in alcuni scatti.
In una lotta tra ego e io, l’obiettivo fa da ‘osservatore imparziale’, svela, rivela, scopre, studia, racconta, stupisce.

Annunci
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: